Porte in wengè all'interno di appartamenti moderni: caratteristiche e suggerimenti per la scelta | +48 foto

Le porte in wengé all'interno dell'appartamento daranno quel gusto che tanto mancava. Riguarda il colore: è una tonalità scura con un motivo chiaro chiaro di legno naturale. Wenge è l'incarnazione dello stile e dovrebbe essere usato con attenzione.

Caratteristiche e tipologie delle porte in wengè

Il legno di cui sono fatte queste porte per interni esiste effettivamente in natura. Gli alberi possono raggiungere i 20 metri di altezza e lo spessore massimo del tronco è di 1 metro

Wenge può avere altri nomi:

  • Palissandro congolese;
  • Avong;
  • Bokong;
  • palissandro africano;
  • Dickela.

Sotto l'influenza della luce solare, oltre che grazie all'energia della terra, questo albero africano acquista sfumature di cioccolato e oro. La trama e il tono sono determinati dal luogo specifico in cui è cresciuto questo palissandro congolese.

Le caratteristiche fisiche del wengé sono simili a quelle del rovere. Il legno ha quasi la stessa resistenza agli urti e una forza straordinaria.

Taglio di legno wengé

Il materiale contiene un'enorme quantità di vari oli essenziali che prevengono la riproduzione di funghi, muffe, insetti. Wenge è un albero prezioso e costoso. Vale la pena considerare questo. Il fatto è che questo legno è molto difficile da lavorare. Ma, parlando delle caratteristiche, è imperativo dire del colore, perché questo è il punto forte dei prodotti wengé.

Questo colore è una delle tonalità più scure del marrone. A volte il tono può anche arrivare al nero.Spesso puoi trovare toni rossi e rossi - e anche questo sarà wenge. C'è una somiglianza con il noce, anche se la gamma di colori del noce è molto più ampia e cattura toni più chiari. È anche necessario evidenziare la trama: un motivo ampio e più chiaro risalta chiaramente su uno sfondo scuro. Pertanto, wenge è un nome comune.

Il colore del wengé è abbastanza pratico da tutti i lati: non si nota sporco su tale superficie.

Non c'è vero wenge nel nostro paese, e se c'è, allora il prezzo è del tutto inadeguato. Molto spesso, i produttori usano la quercia e imitano la trama e il colore del wengé.Il rovere ha una trama croccante che si sposta verso tonalità più scure. I produttori dipingono o verniciano anche la noce. Le porte di categorie di prezzo inferiori con finto wengé sono realizzate con impiallacciatura.

Ora il colore del wengé è qualsiasi materiale che abbia un ricco colore scuro con una trama ben visibile del legno naturale. Nel design moderno, la noce di colore scuro, la quercia sono ampiamente utilizzate e vengono utilizzate anche le noci di cioccolato.Spesso puoi trovare un pavimento in colore wengé, zoccolo. Le porte interne sono realizzate con qualsiasi tipo di legno e le tonalità sono ottenute mediante tinteggiatura con vernice.

Oggi sul mercato sono presenti porte in legno massello e strutture pannellate. Per quanto riguarda l'apertura, si dividono nelle seguenti tipologie:

  • Porte singole e doppie.

Porte a due ante in wengè con trama chiara

  • Battenti e scorrevoli.

Ante wengé con meccanismo di apertura scorrevole

Il sipario può essere come con gli inserti in vetro o un'ampia varietà di materiali, e senza di essi. L'anta può essere verniciata o non verniciata, la superficie è lucida o opaca.

Le porte in legno massiccio sono molto rare a causa del loro costo elevato. Questo è un vero lusso. I modelli della fascia di prezzo inferiore utilizzano finiture dei seguenti materiali:

  • impiallacciatura tinta naturale e non verniciata;
  • rivestimenti artificiali in eco-impiallacciatura, fine-line, pelle-eco-impiallacciatura;
  • Film in PVC color wengé.

Principalmente, il legno di conifere è usato come materiale - il telaio è fatto da esso. Successivamente, l'impiallacciatura viene incollata sopra.

Impiallacciatura verniciata in colore wengé

Nel video:colore wengé nei mobili e nell'interior design.

Combinazione di colore wengé con altri colori negli interni

Le porte in wengé negli interni sembrano molto eleganti e armoniose. I designer consigliano di scegliere una decorazione murale più chiara, ad esempio i colori pastello - sfumature di rosa, pesca e beige - sono perfetti.

Per rendere belli i mobili con ante in wengé, scegli set con elementi decorativi in ​​legno chiaro - ad esempio, è adatto il rovere sbiancato.

La tavolozza dei colori wengé è ampiamente rappresentata - contiene, insieme a note di marrone scuro, cioccolato e viola scuro.Se l'interno della stanza ha toni beige, il colore è elegantemente combinato e non è necessario fare altro nella decorazione dell'appartamento.

L'uso di vetrate decorative o inserti in vetro smerigliato aggiungerà gusto: gli interni moderni non sembrano completi senza questi materiali.

Il wengé è compatibile con il rosso - tale composizione è possibile con qualsiasi tonalità. Le porte interne in wengè marrone scuro all'interno di una casa o di un appartamento scateneranno l'eccessiva saturazione dello scarlatto.Le sfumature di rosso possono facilmente adattarsi al colore scuro leggermente banale delle porte, conferendo dinamicità all'anta.

Un interno con carta da parati rossa non sarà noioso, soprattutto se prevale una tonalità lattiginosa. Sta bene con il wengé.

Viene considerata la migliore combinazione di bianco e wengè, questa è la base di tutte le possibili opzioni.Pertanto, puoi decorare l'interno in tutte le stanze dell'appartamento, dalla camera da letto al soggiorno, al bagno e ad altri locali. Il bianco insieme al wenge non solo ti permetterà di ottenere armonia, ma darà anche grandi opportunità per la manifestazione dell'immaginazione. Basta scegliere accessori luminosi per l'arredamento e la stanza al momento sarà trasformata oltre il riconoscimento.

Il wengè grigio ti renderà più sobrio, solido. Ecco come sono progettati gli appartamenti funzionali e moderni. Questa opzione è popolare per l'hi-tech e il minimalismo.Considerando le peculiarità del wengè, è possibile ottenere un massimo di tre colori classici: bianco, grigio e wengé. Questo è ampiamente utilizzato dai designer. Qui puoi rompere un po 'le regole e raccogliere accessori di altri colori.

Scelta delle ante in colore wengé

La scelta dell'anta dipende dal colore del pavimento o del laminato, e ciò che la stanza è arredata con mobili. La resa dei conti qui deve riguardare il contrasto, e questa è un'idea vincente. Gli inserti in vetro bianco in una tela impiallacciata scura si armonizzeranno perfettamente con gli interni chiari.

Il design della porta è scelto in base alle possibilità della stanza.Da qualche parte le strutture scorrevoli saranno comode: porte a scomparti o modelli pieghevoli del tipo a fisarmonica. Le spaziose camere utilizzano un design tradizionale dell'altalena.

Le finiture delle superfici delle porte di tutte le marche più diffuse sono quasi sempre verniciate.Non è redditizio da un punto di vista economico fare impiallacciatura naturale da legno africano naturale. Ma anche una porta verniciata con una superficie impiallacciata renderà l'interno più sofisticato. Le porte sembrano presentabili e attirano l'attenzione.

Non temere l'impiallacciatura dipinta. Non è diverso dal naturale. Lo stesso si può dire dei prodotti laminati o incollati con un foglio di PVC.

Perché scegliere tali porte?

Per creare un interno squisito, è sufficiente acquistare tali porte e metà del lavoro è fatto. I prodotti sono realizzati con molta attenzione: linee precise evidenzieranno qualsiasi idea. Il colore si adatta perfettamente alle principali soluzioni di stile. Non è necessario avere l'immaginazione di un designer qui, perché le porte faranno tutto da sole: sono perfette.

Le ante wengé si accostano a colori neutri e contrastanti, elementi decorativi aggiungono romanticismo o rigore. Possono diventare esattamente la parte dell'interno che mancava così tanto.

Scelta di un modello adatto

La maggior parte dei prodotti sono soluzioni impiallacciate o in pannelli. Questi sono design economici adatti a chiunque abbia un forte desiderio di cambiare il proprio appartamento o casa in modi semplici. La scelta deve essere affrontata in modo responsabile: non solo il colore è importante, ma anche gli accessori, la qualità delle finiture e molto altro.

Le serie principali possono essere distinte:

  • Le porte Ligasono prodotti da impiallacciatura fine-line pelata. La tela è rettangolare, ha vetri interni.

  • Porte della serie Orbitaè una tela composta da una sbarra, incollata con una pellicola in PVC. C'è la vetratura.
  • ​​

  • Serie Breezesono disponibili anche ante realizzate in MDF. Il film in PVC viene utilizzato come rivestimento. La cornice è in pino. Gli elementi decorativi rendono popolare questo modello.

  • Omegaè un'altra classe economica. Le tele sono realizzate in MDF, rifinite con pellicola in PVC. Ci sono modelli con un inserto decorativo.

Quale carta da parati si adatterà alle porte in wengé?

Queste porte necessitano solo di carta da parati chiara. Con l'aiuto di un effetto contrastante, l'interno acquisirà eleganza e sobrietà.Le pareti non devono essere per forza bianche: turchese, rosa, azzurro, carta da parati si abbinano al wengè. Tutto è deciso da accenti ben piazzati.

Gli abbinamenti più classici: ante wengé e grigie, pareti beige, fredde carta da parati tonalità pastello.

Come scegliere un laminato sotto un'anta wengé?

Il laminato può essere della stessa tonalità dell'anta.Le ante impiallacciate si abbinano perfettamente al noce scuro e al rovere moro. La pavimentazione deve avere una struttura in legno.

I pavimenti chiari possono essere in finto ciliegio, ontano, rovere sbiancato o dorato. Dai un'occhiata alla foto.

Il colore del wengé può trasformare significativamente l'interno. E se un tale compito non ne vale la pena, in ogni caso vale la pena acquistare tali porte. Scrivi nei commenti in quale altro modo puoi inserire le porte in wengé all'interno, postare foto.

Scelta del colore, trama delle ante e combinazione con pavimento, battiscopa (2 video)

Diversi modelli di porte in wengé (48 foto)

.