Kiseya: tende a filo - come farsi

Avendo creato tende da fili con le tue mani, puoi diversificare l'interno in ogni stanza e cambiarlo a tua discrezione con l'aiuto di nuovi modelli. Kiseya - tende fatte di fili - un accessorio alla moda per interni in qualsiasi stile. Tali tende sono multifunzionali, sono facili da realizzare a casa con le tue mani.

Tende a filo - un accessorio di moda

Le tende a filo sono sempre più utilizzate nella progettazione di appartamenti moderni. Puoi acquistarli nel negozio, ma non sono economici. Pertanto, molte donne vogliono realizzare questa decorazione d'interni alla moda alla moda con le proprie mani. Questo aiuterà il nostro master - class.

Le tende fatte di fili (mussola) decorano non solo le finestre. Le porte a forma di arco possono essere drappeggiate con tali tende. Un'ampia varietà di materiali, i colori ti consentono di utilizzarli in soggiorno, in cucina e in qualsiasi altra stanza dell'appartamento.

Aree di applicazione delle tende a filo

Le tende a filo vengono utilizzate per dividere lo spazio in aree separate, ad esempio, in monolocali... Scendendo dal soffitto stesso, aumentano visivamente lo spazio. La luce penetra attraverso la mussola e non riduce lo spazio della stanza. Nella stanza dei bambini, puoi separare i posti letto della ragazza e del ragazzo, in cucina, appendere una tenda luminosa tra il tavolo da taglio e la zona pranzo.

I fili di seta in un baldacchino sopra il letto, realizzati a mano, sembrano eleganti e molto originali. Dona lusso orientale e raffinatezza alla camera da letto.

Tali leggere partizioni simboliche sono realizzate nei caffè o nei piccoli ristoranti esotici per creare un'atmosfera accogliente. Le tende a filo sono state utilizzate fin dagli antichi paesi orientali. Nel caldo, nascondevano la stanza da occhi indiscreti e lasciavano entrare aria fresca. Da loro sono stati creati bellissimi schermi multicolori.Kiseya, cioè le cosiddette tende fatte di fili fluenti, è pioggia in arabo. Kisei era fatto di cotone, lino, fili di lana. Vengono ora utilizzati fili di viscosa e poliestere.

Funzionalità della mussola

Oltre alla permeabilità all'aria, le tende a filo presentano vantaggi:

  • sono facilmente spostabili con il movimento della mano;
  • non interferiscano con il loro passaggio, chiudendo la porta;
  • Sono di facile manutenzione, non si sporcano velocemente come le tende in tessuto, sono facili da lavare, non hanno bisogno di essere stirati;
  • Dai fili puoi lavorare qualsiasi composizione sull'apertura della finestra. Modificando la composizione, puoi apportare un aggiornamento all'interno. Per raccogliere i fili, vengono utilizzati anelli decorativi e forcine. Puoi semplicemente fare nodi a diversi livelli.

Tali tende possono essere realizzate con le tue mani e incarnano le tue fantasie e idee di design. Come si può fare? Una master class con un video ti aiuterà.

Quando inizi a realizzare una tenda a filo, devi pensare a dove saranno appropriati nel tuo interno. Il colore dei fili dovrebbe essere in armonia con i colori della decorazione della parete e il colore degli arredi.Considera quale struttura di thread è appropriata.Dipende da questo se le tende saranno leggere e trasparenti, o saranno fatte in uno spirito rustico e i fili saranno grossi e pesanti. Tutto è appropriato nel suo stile.

Realizziamo tende a filamento con le nostre mani

Proviamo a creare tende di mussola per la finestra con le nostre mani

Occorrono:

  • cornicione per fissare i fili;
  • nastri;
  • fili di diversi colori;
  • decorazioni - perline, paillettes, ecc.

È necessario determinare con precisione la lunghezza del prodotto. Kiseya sembra bella e alla moda quando i fili sono sul pavimento. Misura l'altezza dal pavimento al soffitto e aggiungi 10-15 centimetri alla sporgenza libera.

Poi calcola quanti fili ti servono, quante volte li metterai sul cornicione. Se sono rari, la tenda sarà trasparente.Se leghi i fili più vicini l'uno all'altro, la tenda risulterà più densa.La densità dipende anche dallo spessore dei fili stessi. Se scegli sottili fili di viscosa, la frequenza della loro posizione sul cornicione dovrebbe essere compresa tra 4 e 5 per 1 cm

La master class ti mostrerà come eseguire con precisione calcolare il numero di fili in matasse? Per questo, la lunghezza della cornice viene presa in cm e divisa per la distanza tra i fili adiacenti. Otteniamo il numero di fili sul cornicione. Moltiplichiamo questa cifra per la lunghezza della tenda. Traduciamo il numero cosmico di centimetri in metri e calcoliamo il numero di matasse.

Scelta del fissaggio

La master class ti insegnerà come eseguire correttamente e fissarlo accuratamente con le mani alla base del filo. Ci sono diverse opzioni di montaggio. Tra questi, devi scegliere quello che si adatta di più alla tua stanza. Puoi avvolgere i fili sul nastro in due file. Il nastro di fissaggio può quindi essere fissato alla grondaia.

È pratico e conveniente utilizzare gli anelli. Su di essi vengono legati dei fasci di fili e poi gli anelli vengono messi sulla tenda. Gli anelli si muovono liberamente attraverso il tubo.

È possibile utilizzare un'asta di legno con fori e far passare i fili attraverso di essi e fissarli con un nodo. Tale fissaggio non implica l'apertura delle tende in alto.

Materiale per tende

La scelta del filo dipende dall'aspetto, dallo stile delle tende, dal tuo gusto e dalla tua immaginazione. Le tende già pronte sono piuttosto costose, ma hai anche bisogno di molti fili per una tenda fatta in casa.

Scegli tra filati semplici o filati lurex lucidi con abbellimenti pre-tessuti. Quando scegli il materiale per le tende con le tue mani, acquista immediatamente paillettes, perline, forcine o anelli abbinati per afferrare fili adatti per colore e stile. Trova su Internet una master class in cui lavorano con il materiale che preferisci. Puoi appendere farfalle decorative, campane o fiori artificiali su una cortina di luce.

Se si devono infilare le perline sul filo, selezionare un ago con una cruna grande, assicurarsi che passi liberamente nel foro delle perline. Attacca non più di 10 gioielli a ciascun filo in modo che la tenda non risulti pesante.

Dalle perline infilate puoi fareun ornamentoe fissare ogni perlina all'altezza desiderata con dei nodi. Tieni presente che i motivi intricati possono aggrovigliare i fili durante il lavaggio. A proposito, è necessario lavare le tende di cotone in una borsa o in una federa.

Lo stile delle tende fatte a mano dipende dal luogo che andranno a decorare. Se questa è una porta, i bordi della tenda possono essere realizzati sotto forma di arco. Puoi attraversarli senza ostacoli, non si confonderanno di seguito. Le tende non devono essere fatte al pavimento.

In cucina, ad esempio, le tende chiare sono adatte fino al davanzale della finestra. Dopotutto, lo spazio del davanzale della finestra in cucina viene utilizzato attivamente. Ci sono fiori in vaso che devono essere annaffiati spesso, a volte un forno a microonde o un cestino per il pane viene posizionato su un ampio davanzale. Le tende in cucina dovrebbero coprire la vista, ma non dovrebbero interferire con il libero accesso alla finestra.Sulle tende di fili, puoi creare un motivo legando i nodi attraverso diversi fili di fili.Alcuni di essi possono essere utilizzati come sfondo per un motivo. Le tende fai-da-te fatte di fili di seta leggeri decoreranno la tua casa e ti delizieranno con il risultato del lavoro, e affinché tutto funzioni perfettamente, visita una master class dedicata alla creazione di mussola.

Galleria video

Galleria fotografica

.