Come dipingere una scala in legno: la scelta del materiale di pittura e vernice e la tecnologia di colorazione

Le moderne case private e cottage si distinguono per la presenza di due o anche tre piani. Grazie alla sovrastruttura, è possibile ottenere spazio aggiuntivo, attrezzare più stanze o mettere da parte un ripostiglio. Per un passaggio rapido e conveniente al secondo piano e sopra, vengono costruite scale, spesso in legno. E questo non è sorprendente, perché il materiale si presta bene alla lavorazione, è più facile ricavarne una scala con le proprie mani.

Naturalmente, il legno ha una bella trama e un colore naturale, e le scale realizzate con esso possono fungere da spettacolare aggiunta all'interno. Tuttavia, questo materiale è suscettibile di influenze esterne e, nel tempo, anche la scala in legno più bella perde il suo aspetto attraente. Anche le proprietà prestazionali del legno diminuiscono.

Per evitare tali conseguenze, gli esperti raccomandano di coprire il legno con speciali composti protettivi. E per dare alle scale un aspetto più estetico, non puoi fare a meno di una procedura di verniciatura. Da questo articolo imparerai come e, soprattutto, come dipingere una scala in legno, quale vernice è la migliore per questo, considera le caratteristiche della procedura di colorazione.

Requisiti per la verniciatura

La procedura per la verniciatura di una scala in legno dovrebbe essere considerata con attenzione. Prima di tutto, devi decidere quale risultato vuoi ottenere alla fine. Ciò aiuterà nella scelta di una particolare composizione del colorante, degli strumenti di lavoro e della tecnologia di lavorazione.

Prima di andare al negozio per i materiali, dovresti familiarizzare con i requisiti di base che si applicano alla procedura per dipingere le scale in legno:

  • Se la struttura è realizzata con un tipo di legno costoso con una bella trama, è meglio enfatizzarlo, piuttosto che dipingerlo sopra. In questo caso, vale la pena abbandonare l'adescamento preliminare della superficie e scegliere la vernice con un basso potere coprente.
  • La verniciatura è un'alternativa alla verniciatura che esalta anche le venature naturali del legno. Puoi scegliere vernice trasparente o colorata. In quest'ultimo caso, diventa possibile modificare in modo significativo l'aspetto delle scale.
  • Se hai intenzione di dipingere all'interno della casa, scegli una pittura o una vernice con proprietà di asciugatura rapida. Si consiglia di scegliere formulazioni che non abbiano un forte odore pungente, ma piuttosto quelle contrassegnate come "inodore" o "eco".
  • Per tinteggiare una scala installata all'esterno della casa che porta al sottotetto sono più adatte pitture o vernici più resistenti e in grado di resistere agli effetti negativi dell'ambiente esterno. Tipicamente, queste formulazioni sono realizzate sulla base di solventi.
  • Indipendentemente dalla posizione delle scale (all'interno o all'esterno della casa), i gradini devono essere trattati con un materiale colorante resistente all'abrasione. Ciò conserverà a lungo l'aspetto estetico della struttura in legno.

Importante! Prima di acquistare questa o quella composizione, vale la pena esaminare il contenuto sulla confezione e familiarizzare con le raccomandazioni per la sua applicazione.

Varietà di vernici e consigli per la scelta

Una vasta gamma di pitture e vernici presentate nei negozi di ferramenta ti permette scegliere la composizione, che è adatta in determinate condizioni e soddisfa le esigenze del consumatore. Tuttavia, per coloro che non comprendono le proprietà delle vernici di diversi gruppi, la scelta diventa molto più complicata. Per acquistare un prodotto davvero adatto, è necessario avere almeno un'idea della sua composizione. Quindi, considera quali tipi di vernici esistono e quali sono ottimali per la lavorazione di una scala in legno al secondo piano.

Alchidiche

Questo tipo comprende le vernici a base di resina alchidica. Questa sostanza si ottiene mescolando alcol (glicerina o pentaeritritolo), acido e olio vegetale.A causa della loro composizione chimica, le vernici alchidiche tendono ad asciugarsi rapidamente a causa della polimerizzazione (quando interagiscono con le molecole d'aria). E questo è uno dei vantaggi più importanti. Inoltre, i coloranti a base di resine alchidiche possono contenere antisettici, essenziali per il trattamento del legno contro la decomposizione, la muffa e la muffa.

Gli alchidi formano una pellicola protettiva sulla superficie che protegge il legno dai danni meccanici. Sono atossici e adatti per uso interno.

Acrilico

Queste vernici sono spesso prodotte a base d'acqua, per cui sono in grado di asciugare rapidamente, non hanno un odore pungente dovuto all'assenza di sostanze chimiche nocive nella composizione.Si può anche notare che le soluzioni acriliche non sbiadiscono al sole e non perdono il loro colore originale. La durata massima del rivestimento è fino a 20 anni.

Ulteriori vantaggi: le vernici acriliche a base d'acqua permettono al legno di "respirare", c'è un'ampia scelta di colori.

Olio

Tali pitture e vernici sono state utilizzate per molto tempo e oggi non sono meno richiesti. I suoi principali vantaggi sono il basso costo e la lunga durata (fino a 5 anni).Ed è qui che vengono caricati tutti i vantaggi. Il legno rivestito con pittura ad olio non è in grado di "respirare", lo strato decorativo si asciuga a lungo e si consuma rapidamente, la scala non è protetta da danni meccanici.

La tintura ad olio contiene sostanze chimiche nocive, quindi questo materiale è meglio utilizzato per uso esterno.

Smalto

Le vernici a smalto per le scale in legno sono considerate l'opzione migliore, soprattutto se è prevista la verniciatura in zona residenziale...E tutto perché si tratta di formulazioni ad asciugatura rapida e di alta qualità, senza componenti dannosi. Lo smalto colorante si stende sulla superficie in uno strato uniforme, ideale se si ha la necessità di ricoprire completamente il legno senza fughe.

È anche importante che lo smalto abbia elevate proprietà protettive: forma un film denso che riduce al minimo l'effetto delle radiazioni ultraviolette, dell'umidità e della temperatura sul legno.

Vernice

La vernice non è vernice o smalto, è una composizione traslucida destinata principalmente a enfatizzare il colore naturale del legno e la sua consistenza.È disponibile in finitura lucida o opaca. Per lucidare o rinnovare una vecchia scala, puoi dipingerla con una vernice lucida. I pigmenti coloranti possono anche essere aggiunti alla soluzione, ma svolgono maggiormente una funzione tonificante: un tale colore non è in grado di coprire completamente il motivo dell'albero.

In base alla loro composizione, le vernici sono a base di acqua e a base di alcool, ci sono anche nitrocellulosa soluzioni.Questi ultimi sono più adatti per l'uso esterno, poiché contengono indurenti e plastificanti, il che significa che il rivestimento decorativo sarà durevole e resistente agli agenti atmosferici.

Se si desidera elaborare una rampa di scale all'interno della casa, è necessario scegliere una vernice a base di acqua-alcol. Per scopi decorativi, viene utilizzata la vernice gommalacca, che viene utilizzata per la finitura.

Macchie e impregnazioni

Le macchie e le impregnazioni speciali sono altre varianti dei materiali di verniciatura destinati al legno... Con il loro aiuto, puoi elaborare l'intera scala o colorare le sue singole parti (gradini, ringhiere).Oltre a conferire all'albero sfumature diverse, tali soluzioni svolgono anche una funzione protettiva, poiché hanno proprietà bio- e ignifughe. È per rivestire la scala in legno che vengono utilizzati composti a base di cera e olio.

Si consiglia di rivestire le scale macchiate con uno smalto speciale per renderle più lucide e resistenti.

Cosa cercare

Sopra, abbiamo esaminato le opzioni per pitture e vernici che possono essere utilizzate per dipingere scale con le tue mani... Per scegliere il prodotto giusto e ottenere il risultato atteso, è comunque necessario tenere conto di molti punti relativi alla posizione della scala e all'intensità del suo funzionamento.

Elenchiamo i principali fattori che determinano la scelta di questo o quel tipo di verniciatura:

  • Carichi meccanici e altri.Se si utilizzano spesso le scale per il secondo piano, vale la pena scegliere un rivestimento durevole e resistente all'abrasione.
  • Specie legnose.Se la rampa di scale è in legno tenero, come il pino, la superficie deve essere verniciata con smalto o vernice alchidica. Il larice ha un bellissimo motivo naturale: è meglio non dipingerlo, ma coprirlo con vernice incolore o colorata.
  • Disponibilità di ventilazione.Questo fattore determina quale composizione è meglio scegliere per dipingere all'interno della casa: inodore o smalto, vernice a base di solvente. Molto spesso, le scale sono installate vicino all'area d'ingresso, quindi non dovrebbero esserci problemi con la ventilazione.
  • Capacità finanziarie.Se non ci sono soldi per acquistare materiali di verniciatura costosi, è possibile acquistare prodotti più economici, l'importante è che la scelta non vada a scapito della qualità del rivestimento decorativo.

Tecnologia di verniciatura

Molte aziende specializzate offrono i loro servizi per la verniciatura di scale di diverse specie Di legno. Puoi contattare una di queste aziende, ma non dimenticare che i lavori di verniciatura possono costare una bella somma. Se non sei pronto per costi finanziari impressionanti e vuoi risparmiare il budget familiare, è meglio eseguire l'intera procedura da solo, soprattutto perché è abbastanza semplice.

Qualsiasi tecnologia di verniciatura, sia essa rivestimento o verniciatura, include fasi come la preparazione della superficie e l'applicazione di uno strato decorativo. Inoltre, la scelta degli strumenti pittorici e la tecnica della loro applicazione non sono importanti quanto la prima fase. Il risultato finale della verniciatura dipende dalla preparazione della superficie in legno.

Preparazione del basamento

Innanzitutto la superficie delle scale deve essere pulita da polvere, sporco e detriti grossolani. Inoltre, si valuta lo stato dei gradini e della marcia nel suo insieme, poiché in presenza di gravi difetti possono essere richiesti materiali aggiuntivi per il restauro.Se la struttura è completamente nuova ed è stata realizzata in legno tenero, la fase preparatoria necessaria sarà rimuovere la resina in eccesso dall'interno.

Importante! La resina contenuta nelle fibre del legno di conifere può interferire con il buon assorbimento del materiale di vernice e vernice: nel tempo, tale rivestimento inizierà a sfaldarsi.

Per eliminare la resina si può preparare una soluzione speciale: 1 litro di acqua calda e sapone, 200 ml di acetone, 10 g di alcool etilico, 50 g di potassa e tanto lo stesso bicarbonato di sodio.Il liquido risultante viene applicato sulla superficie delle tavole con un'ampia spazzola oscillante, dopo di che la scala viene lasciata asciugare per diverse ore. Man mano che la soluzione viene assorbita, la resina uscirà gradualmente dal retro delle tavole.

Indipendentemente dal tipo di legno con cui è stata realizzata la scala, la preparazione della sua superficie comprende i seguenti lavori:

1. Se la scala è già stata dipinta, il vecchio rivestimento deve essere rimosso. Per questo vengono utilizzati lavaggi specializzati (venduti in qualsiasi negozio di ferramenta con pitture e vernici). Dopo aver applicato il prodotto, il vecchio strato decorativo può essere facilmente rimosso con una spatola.

2. È particolarmente importante lavorare la superficie delle scale per ottenere una superficie liscia e uniforme per la verniciatura. Per questo viene utilizzata carta vetrata grossa, ma la levigatrice ti farà risparmiare tempo e ridurrà i costi di manodopera.

3. Se ci sono scheggiature e crepe, devono essere sigillate con stucco per legno. Tali prodotti sono venduti anche in qualsiasi supermercato dell'edificio. Ma puoi anche risparmiare denaro preparando una miscela livellante di polvere di legno e vernice incolore.

​​​​

4. In questa fase si presume una molatura superficiale totale con carta vetrata a grana fine. Dopo tale elaborazione, i gradini, le ringhiere e le colonnine dovrebbero essere perfettamente lisci.

5. Per una migliore adesione di pittura o vernice alla superficie, non puoi fare a meno di un primer. Si consiglia di assumere una composizione con proprietà antisettiche. È necessario applicare il primer in modo che penetri bene in tutte le fessure, rientranze e punti filettati (se presenti). Aspetta che sia completamente asciutto.

Dopo aver completato tutti i lavori preparatori, si può tranquillamente procedere alla rifinitura delle scale. Come dipingere correttamente, quali strumenti è meglio usare, sarà discusso ulteriormente.

Verniciatura [istruzioni per l'applicazione]

È importante prepararsi bene prima di dipingere le scale. Ciò significa che devi trovare abiti da lavoro che non ti dispiace sporcare, raccogliere gli strumenti di pittura giusti.Se hai acquistato la vernice di consistenza sufficientemente liquida, è più facile verniciare con una pistola a spruzzo elettrica o pneumatica.Tale strumento ridurrà significativamente i costi di manodopera e l'intero lavoro richiederà solo pochi minuti.

Importante! Quando si lavora con una pistola a spruzzo, è necessario prendere precauzioni. Si consiglia di indossare occhiali di sicurezza per tenere lontani gli schizzi di vernice dagli occhi e una maschera o un respiratore, soprattutto quando si utilizzano soluzioni a base di solventi.

Se non è disponibile un dispositivo di spruzzatura, è possibile utilizzare sia un pennello che un rullo. La cosa principale qui è scegliere lo strumento giusto.I pennelli a setole larghe e morbide sono più adatti per l'applicazione liquida, mentre i pennelli più piccoli e rigidi sono più adatti per applicazioni spesse. Un rullo è utile per dipingere gradini larghi.

Il processo di applicazione della vernice o dello smalto è il seguente:

1. Innanzitutto è necessario preparare il posto di lavoro. Coprire il pavimento vicino alle scale con pellicola coprente o vecchi giornali e coprire l'area adiacente alla rampa con nastro adesivo.

2. Dopo aver aperto il barattolo, mescola bene la composizione con un lungo bastoncino di legno fino a renderla omogenea. Non ci dovrebbero essere grumi o liquido acquoso sopra la vernice. Se la vernice è troppo densa, può essere diluita con un diluente.

2. Quando si utilizza un pennello, immergerlo nella vernice e, tenendo lo strumento a un angolo di 45°, applicare il composto sulla superficie. In questo caso, i movimenti dovrebbero essere lungo le venature dell'albero.

3. Di solito una scala in legno è dipinta in due strati. Tuttavia, se la composizione è stata scelta per essere a base d'acqua e si nota che si assorbe nel legno come una spugna, potrebbero essere necessarie più di tre mani.

4. Dopo aver applicato il primo strato, assicurarsi di attendere fino al rivestimento è completamente asciutto. Questa regola deve essere osservata con ogni strato successivo.

5. Particolarmente curata è la lavorazione degli incastri di balaustre e ringhiere, intagli, particolari intagliati, elementi figurati.

6. Alla fine dei gradini, ringhiere e corrimano possono essere aperti con una vernice lucida incolore - questo darà alla superficie una lucentezza e l'intero prodotto più brillante.

Nel video:dipingere una scala in legno (istruzioni e raccomandazioni).

Se non sai quale combinazione di colori scegliere per la scala, puoi applicare il metodo classico, quando il colore del rivestimento decorativo è leggermente diverso dalla tonalità delle pareti e pavimento.Allo stesso tempo, è importante che la scala si mescoli armoniosamente con l'interno e completi la combinazione di colori generale della stanza.

Il colore solido è preferito, ma alcuni usano più colori. Questo approccio consente di evidenziare la scala sullo sfondo generale e renderla la decorazione principale degli interni.

Verniciatura [istruzioni per l'applicazione]

La scala grezza viene levigata solo una volta prima di questa finitura. Ciò è dovuto al fatto che dopo l'applicazione la vernice solleverà ancora tutti i villi delle fibre superficiali del legno e sarà necessario carteggiarla nuovamente.L'opzione migliore è la levigatura intercalare 180-220. Si consiglia inoltre di applicare un primer speciale prima della verniciatura, che appianerà tutte le irregolarità.

Dopo aver levigato il primo strato, una scala in legno è sempre uno spettacolo pietoso. Ma non allarmarti, dopo aver applicato il secondo strato di vernice su una base adeguatamente preparata, la situazione cambierà radicalmente.

Il processo di verniciatura in sé non è così complicato e comprende diversi semplici passaggi:

1. Per prima cosa è necessario preparatevi composizione. Se è stata acquistata una vernice bicomponente, miscelarla come indicato nelle istruzioni sulla confezione.

2. Immergere uno strumento di lavoro (pennello o rullo) nella vernice, quindi camminare sulla superficie, applicando uno strato sottile lungo le venature del legno.

3. Assicurarsi di attendere che la vernice sia completamente asciutta. Ci vorranno circa tre ore. A seconda del tipo di composizione scelta, il processo di essiccazione può superare questo limite di tempo.

4. Segue la levigatura del rivestimento. Per fare ciò, è meglio usare uno smeriglio a grana fine numerato 240 o 320.

5. La riverniciatura richiede una cura particolare, applicare il materiale in modo uniforme strato. Gli strati successivi vengono applicati solo dopo che i precedenti si sono completamente asciugati.

La vernice finita deve afferrare e acquisire forza. Il tempo di asciugatura dipende direttamente da quanti strati sono stati applicati sulla superficie. Più ce ne sono, più lungo è il processo di essiccazione. In media, il rivestimento si asciuga in 7-10 giorni.

Ulteriori raccomandazioni

La pittura di qualità di una scala in legno include il giusto approccio del maestro pittore. Affinché il risultato soddisfi le tue aspettative e non sia necessario ridipingere, ti consigliamo di utilizzare i seguenti trucchi:

  • I pittori esperti dipingono le scale anche nella fase di costruzione di una casa, quando le strutture non sono montate, perché è più facile e conveniente.
  • Se la scala è già installata, è meglio dipingerla un gradino alla volta in modo che ci sia qualcosa su cui stare, e dopo che i gradini finiti si sono asciugati, coprire il resto.
  • Il lavoro di pittura inizia sempre dal gradino più alto. Tuttavia, se la casa ha un'altra uscita (discesa) dal secondo piano, puoi iniziare dal basso.
  • Gli ultimi due strati di pittura o vernice devono essere applicati lungo la struttura del legno - questo eliminerà la comparsa di striature visibili dopo che il rivestimento si è asciugato.
  • Se non sei sicuro che la vernice sia asciutta, cammina su una piccola area con calzini o pantofole morbide a maglia e vedi se ci sono segni o meno.
  • Aggiungere altre cinque ore al tempo di asciugatura affinché la scala dipinta si asciughi completamente.

La scala che conduce al secondo piano è una delle componenti importanti della decorazione interna di un'abitazione privata. L'impressione degli ospiti sul proprietario della casa dipende dal suo aspetto. Può essere bicolore, può essere dipinto con pitture, vernici e macchie tonificanti. La scelta del materiale si basa sulle vostre preferenze e aspettative personali. E affinché il risultato finale non deluda, vale la pena padroneggiare almeno le abilità minime nel lavorare con pitture e vernici.

Suggerimenti di artigiani domestici (2 video)

Opzioni per dipingere le scale (50 foto)

(36 3)
.