Caratteristiche della finitura di una scala in metallo con legno: la scelta del materiale e la tecnologia del lavoro

Una scala metallica è una delle varietà di tali strutture, che si distingue per la sua forza, affidabilità e durata. Tali strutture sono installate sia all'esterno degli edifici che all'interno di un edificio residenziale, fornendo un comodo aumento al secondo piano, mansarda o mansarda. Le scale su una struttura metallica oggi sono presentate in varie configurazioni, perché grazie alle moderne tecnologie, qualsiasi forma, anche la più complessa, può essere realizzata in metallo.

Tuttavia, tali strutture non possono essere considerate complete senza rifiniture. Una cornice nuda non è ancora una scala a tutti gli effetti. C'è una vasta selezione di materiali di finitura sul mercato moderno. Il più popolare è il legno. È questo materiale naturale che è in perfetta armonia con il metallo freddo, aprendo la più ampia possibilità ai designer di dare vita alle loro idee.

Caratteristiche strutturali

Il telaio metallico è una solida base per le scale. Per la sua fabbricazione vengono utilizzate leghe metalliche leggere ma resistenti che non sono soggette a corrosione, usura e deformazione. Tali progetti possono avere qualsiasi forma, i più comuni sono i modelli sostenitore ed elica.

Prima di decidere su questo tipo di strutture per scale, dovresti familiarizzare con le loro caratteristiche principali e valutare tutti i pro e i contro:

  • Scale su metallo telaio sono solo leggermente più costosi di quelli in legno simili, ma più economici delle strutture monolitiche in cemento.
  • La base in metallo può essere abbinata ad altri materiali, e la pannellatura in legno è la soluzione migliore.
  • Si nota anche l'assenza di scricchiolii di gradini. In questi modelli, il metallo funge da supporto di supporto, gli elementi del telaio sono saldamente saldati tra loro.
  • A differenza delle scale completamente in legno, le strutture metalliche durano a lungo. Gli elementi non sono esposti all'umidità e le articolazioni non si allentano a causa dell'uso intensivo.
  • La realizzazione di una scala in ferro con le proprie mani viene eseguita in due fasi: l'installazione di un telaio metallico nella fase di costruzione dell'edificio e la finitura con il legno dopo il design degli interni di tutta la casa.

Il materiale per il rivestimento del telaio

utilizza diversi tipi di legno.La scelta specifica determinerà quale sarà il design finale: un'opzione economica o un elemento costoso degli interni. Inoltre, la scelta del legno determina in gran parte le qualità operative del prodotto futuro, che si tratti di una scala modesta per un uso poco frequente o di un modello resistente agli urti con alti tassi di isolamento termico e acustico.

Le scale con rivestimento su un telaio metallico possono essere realizzate con tipi di legno come:

  • Rovere.Rinomato per la sua forza e durata. È presentato in una vasta gamma di colori: dal giallo chiaro alle sfumature rosso-marrone. Questo legno ha anche una caratteristica: nel tempo, il massiccio si scurisce leggermente, acquisendo toni profondi e nobili.

  • Ceneri.Non inferiore al suo predecessore in termini di forza. Ha una tinta grigiastra e un motivo fibroso unico, la struttura di questo legno è più porosa della quercia.

  • Buk.La roccia è dura e densa, ma facile da lavorare. Ha una trama venata bella e chiara. Gli elementi ricci e piegati sono spesso realizzati in faggio.

  • Conifere.Cedro, pino e larice sono spesso usati per il rivestimento delle scale. Il pino è il più economico, ma non ha prestazioni elevate. Tali materiali vengono utilizzati per il rivestimento solo in quei luoghi in cui non è necessario utilizzare legno più costoso e durevole.

  • Razze esotiche.Questi includono wenge, teak e merbau. Il loro principale vantaggio è la varietà di colori: dal giallo limone al viola intenso, rossi e neri intensi. Oltre al fascino estetico e all'effetto decorativo, sono resistenti e hanno una lunga durata.

La macchia è più spesso usata per viraggio dei pannelli di legno. Se vuoi risparmiare, scegli una delle opzioni convenienti. La cosa principale è che dovrebbe essere una specie di legno chiaro.

Criteri per la scelta della finitura della scala in metallo

Affrontare una scala in ferro con legno è, in misura maggiore, una cornice di design decorativo. Tuttavia, è ancora necessario scegliere materiali per la finitura che migliorerebbero significativamente le caratteristiche tecniche del prodotto futuro.All'uscita, dovresti ottenere una scala robusta, comoda e sicura in funzione.

Per scegliere un materiale di rivestimento di qualità, è necessario prestare attenzione ai seguenti criteri:

  • Il contenuto di umidità massimo consentito del legname segato non dovrebbe superare il 12%. Il legno scarsamente essiccato è spesso causa di deformazione della scala o dei suoi elementi.
  • Non ci dovrebbero essere crepe, scheggiature o altri difetti sulla superficie del materiale. Scegli solo legno liscio che è stato tagliato su buone macchine.
  • Non dovrebbero esserci troppi nodi nella struttura ad albero. Altrimenti, il materiale sarà difficile da elaborare e questo richiede molto lavoro.
  • La scelta del rivestimento dipende anche dalla posizione della scala metallica - nel soggiorno, occupando la parte centrale della stanza, o nella parte di servizio. Dopotutto, le caratteristiche estetiche delle diverse razze non sono le stesse.
Scegli solo legno di buona qualità e ben essiccato

video:come scegliere il materiale e gli accessori per le scale.

Tecnologia per il rivestimento di strutture metalliche

Una volta deciso il legno e acquistato il legname per il rivestimento nella quantità richiesta, si può procedere con la posa. Ma prima è necessario fare calcoli accurati e preparare strumenti, senza i quali è impossibile finire la scala.

Strumenti necessari

Per rivestire una scala di metallo con legno con le tue mani, avrai bisogno del seguente elenco di strumenti:

  • trapano a percussione e cacciavite;
  • seghetto alternativo per tagliare materiale;
  • pialla, lima, carta vetrata;
  • martello, mazzuolo di gomma, pinze;
  • metro a nastro, livello dell'edificio;
  • un set di chiavi, viti autofilettanti.

Lavori preparatori

strumenti. Il lavoro preparatorio eseguito correttamente determinerà quanto affidabile, durevole e di facile utilizzo sarà la struttura.

Quindi, cosa bisogna fare:

1. Usando un metro a nastro, misurare ogni gradino della scala di ferro, così come le sue parti laterali e la lunghezza della marcia.

2. Registrare i dati ricevuti su un foglio e segnare le parti necessarie sul legname.

3. Segare tutti i pezzi necessari di dimensioni adeguate, limare i bordi ruvidi e smerigliare per gli angoli acuti.

4. Numerare gli elementi per la copertura dei gradini, tenendo conto che si effettuerà il processo di finitura dal basso verso l'alto. È meglio farlo in luoghi che non saranno visibili dopo l'installazione.

5. Usando carta vetrata, carteggiare le superfici fino a renderle perfettamente lisce. Puoi usare una levigatrice, quindi il lavoro andrà più veloce.

6. In conclusione, è sufficiente trattare tutti gli elementi in legno con un antisettico e attendere che siano completamente asciutti.

Rivestimento del telaio metallico

Quando tutte le parti sono accuratamente rifinite e pronte per l'installazione, si procede al rivestimento del telaio. L'intero processo si presenta così:

1.Iniziamo a lavorare terminando i passaggi dal basso verso l'alto.Per questo posiamo i gradini di legno e li fissiamo con viti autofilettanti. I cappelli degli elementi di fissaggio dovrebbero essere approfonditi nelle tavole di mezzo centimetro.

2.Installare le bretelle.Devono aderire perfettamente al telaio; per il loro fissaggio utilizziamo anche viti autofilettanti con trapano per metallo.

3.Iniziamo ad assemblare gli elementi di recinzione.Le balaustre sono installate sui gradini lungo i bordi, sul retro del gradino si avvitano viti autofilettanti. Si consiglia di posizionare gli elementi di supporto con un intervallo di 15-20 cm, quindi fissare il corrimano alle colonnine installate.

Volendo è possibile rivestire le restanti parti del telaio con un albero. Ma questa opzione di finitura è necessaria solo se la struttura metallica presenta difetti.

Montaggio posteriore

Il telaio e le viti autofilettanti sono attorcigliate dal lato posteriore.​​​​Per prima cosa devi praticare dei fori nel metallo stesso nei punti giusti per gli elementi di fissaggio. Basta preparare in anticipo un contenitore con acqua fredda per raffreddare il trapano: spesso il metallo in tali telai ha uno spessore di 5-7 mm.

Il diametro dei fori dovrebbe essere tale che in futuro le viti autofilettanti li attraversino facilmente.

Quindi, procedere all'installazione di ogni passaggio. Tutto è molto semplice qui. Per prima cosa è necessario realizzare un supporto in compensato e fissarlo al telaio con un adesivo di montaggio ad effetto riempitivo. Basta non usare la schiuma di poliuretano al posto della colla: si asciuga nel tempo, il che porterà a spiacevoli cigolii.

Appoggiare i gradini sopra il sottofondo e tirarli dal retro con viti autofilettanti attraverso i fori preventivamente realizzati nel metallo.Per quanto riguarda le colonne montanti, la tecnologia di installazione non è diversa dal processo sopra descritto.

Finitura esterna delle scale

Nella fase finale resta da rivestire il lato posteriore e rifinire il lato della scala. Questo può essere fatto utilizzando fogli di truciolare, cartongesso o rivestimento.Per prima cosa, prepariamo le parti della misura richiesta e cuciamo il bordo laterale come una corda per arco, per questo è meglio usare pannelli di legno. Chiudiamo la parte inferiore della rampa di scale con cartongesso. Lo fissiamo con viti autofilettanti.

Dopo aver rivestito di legno una scala in metallo, non dimenticare il tocco finale, da cui dipenderà il risultato finale. Inoltre, dipingiamo le parti rivestite delle scale con vernice su legno o le apriamo con vernice, colorate o trasparenti - a chi piace cosa.

Rivestimento del telaio metallico e posa delle colonnine (3 video)

Scale con finitura parziale e totale (48 foto)

[2 70]
.